From the monthly archives: maggio 2009

Dimessa all’improvviso senza avvisare la famiglia e poi “consegnata” alle cure dei vicini di casa. Nunzia, 82enne ricoverata da giorni al San Salvatore «con disturbi fisici e mentali», è stata dimessa ieri mattina all’insaputa della figlia Maria Esposito e dei suoi fratelli e trasportata fino alla propria abitazione, a Pesaro, a bordo di un’ambulanza. Peccato che non trovando nessuno in casa, in quel momento, il personale del San Salvatore ha preferito affidare le cure dell’anziana donna ai vicini di casa.

Continua a leggere

Non c´è solo la crisi economica. I precari bussano alle porte dei Servizi pschiatrici delle Asl piemontesi in cerca di aiuto. E proprio tra questa categoria di utenti è stata condotta per conto della Regione un´indagine che punta a individuare il doppio filo che lega precariato e disturbo psichico. Il campione – 582 utenti, il 46% uomini ed il 54% donne – è stato scelto in 4 diverse aree del Piemonte. 

Continua a leggere

Una nuova generazione di scienziati teorizza la necessità di un cambio di rotta nella lotta ai tumori: non più tendere a eradicarli con trattamenti aggressivi ma cercare di cronicizzare la patologia.

Continua a leggere

L’epidemia di influenza A/H1N1 è in realtà un evento non del tutto imprevedibile per il quale le alterazioni ecologiche negli allevamenti industriali dei suini hanno giocato un ruolo determinante.

Continua a leggere

Un sistema automatizzato di avvisi telefonici sarebbe in grado di accrescere la probabilità che un paziente assuma il farmaco prescrittogli per una malattia cronica.

Continua a leggere

In tempi di accordi separati e fratture i sindacati dei pensionati dell’Isontino si sono ritrovati nella sede della Cisl, ex Flm, in modo unitario. Lo hanno fatto per varare in modo altrettanto unitario una ”piattaforma rivendicativa” dai contenuti forti nei confronti di Comuni, Ambiti socio-assistenziali e Ass.

Continua a leggere

Il disturbo borderline di personalità sembra essere troppo spesso sottodiagnosticato dagli psichiatri, che tenderebbero a classificare questa patologia come disturbo bipolare o a effettuare la corretta diagnosi soltanto a distanza di anni dalle prime manifestazioni del quadro psicopatologico. A dichiararlo è una ricerca presentata al meeting annuale dell’American Psychiatric Association.

Continua a leggere

Puntata del 20 maggio 2009

Continua a leggere

E’ una cosa brutta. A 14 o 16 anni facevo il marinaio e continuando a navigare ebbi una modificazione del carattere cosi a 23 o 27 anni mi fu sospeso il mio libretto di mare. Riuscii a riaverlo e mi misi in cura a quel tempo in un centro di igiene mentale. Ma quando ero al lavoro in mare continuavo ad avere, dicono, delle accucinazioni, svegliavo il capitano perché vedevo delle navi che non esistevano, parlavo da solo.

Continua a leggere

Grosseto. Si è barricato in casa e ha aperto il gas convinto di farla finita. Ma oltre a lui, ieri pomeriggio, nel centro di Campagnatico, hanno rischiato la vita anche i suoi vicini di casa: una decina di famiglie che sono state evacuate per alcune ore durante le operazioni di soccorso. Sarebbe infatti bastata una scintilla -all’interno dell’appartamento – secondo vigili del fuoco e carabinieri – per innescare un’esplosione che avrebbe messo a rischio la stabilità del palazzo oltre alle conseguenze per le case più vicine.

Continua a leggere