From the monthly archives: settembre 2009

Nella nostra società, in cui la frenesia è all’ordine del giorno, i disturbi dell’umore attanagliano una parte rilevante della popolazione. Apatia, ansia, insonnia, mancanza d’appetito sono solo alcuni dei sintomi più comuni, nell’ampia classe delle depressioni, che comprende molte forme di diversa gravità.

Continua a leggere

Per la polizia e i magistrati di Vicenza sotto le spoglie di un noto psichiatra veronese si celava un mostro, che approfittava delle debolezze di una sedicenne vicentina, irretita da un 44enne di Chiuppano, che per oltre un anno l’aveva coinvolta in un vortice infernale di pseudoriti esoterici e reali violenze sessuali. È finito così in manette Roberto Fiorio, 58 anni, dirigente del centro di Igiene mentale di Marzana, nel cui studio privato è stata trovata la ragazzina in una situazione inequivocabile.

Continua a leggere

Trieste. Appello video di Margherita Hack per una bambina sottratta ai genitori dalle istituzioni, per presunta malattia mentale della madre.

Continua a leggere

Guadagnare Salute

On 26 settembre 2009 By

di MAURIZIO MOTTOLA. Giovedì 24 e venerdì 25 settembre 2009 si è svolto al Castel Sant’Elmo di Napoli il convegno nazionale Guadagnare Salute: i progressi delle aziende sanitarie per la salute in Italia, con i seguenti obiettivi generali: – fornire una visione dei problemi di salute, alla luce de

Continua a leggere

Il consigliere regionale del Pdl Angelo Polverino ha rilasciato la seguente affermazione: «Ho presentato oggi una interrogazione urgente al Presidente Bassolino ed all’Assessore alla sanità Santangelo per la grave situazione che persiste nei reparti dei servizi psichiatrici di diagnosi e cura delle Asl della regione Campania.

Servono provvedimenti urgenti per garantire un servizio di guardia attiva 24 ore su 24, così come avviene negli altri reparti ospedalieri che si occupano di gestire le urgenze-emergenze.

Attualmente, infatti, nonostante la normativa nazionale e regionale indichino l’obbligo di gestire le urgenze psichiatriche con turni permanenti nei reparti accade che si continui ad utilizzare senza ragione l’istituto della pronta disponibilità che costa di più e rischia di determinare multe dall’ispettorato del lavoro per violazione del diritto del lavoro.

La situazione è particolarmente difficile nei piccoli presidi ospedalieri della provincia di Caserta dove la pronta disponibilità non può bastare a garantire qualità e quantità adeguata di assistenza sanitaria sul territorio».

Segue il testo dell’interrogazione:

Interrogazione a risposta scritta ai sensi degli artt. 75 e 76 del Regolamento

RISPETTO ALL’ATTUALE GESTIONE DELLE URGENZE-EMERGENZE PSICHIATRICHE DELLE A.S.L. DI CASERTA E DELLA CAMPANIA

Il sottoscritto Consigliere Regionale on. Angelo Polverino

premesso che:

- La Legge Regionale dell’11.01.94 sancisce che il SIRES/118 è l’unico servizio competente ad accogliere tutte le richieste di emergenza sanitaria ivi comprese quelle individuate come Codice C5, “patologia di origine psichiatrica”, all’interno del DM 15 maggio 1992 – “Criteri e requisiti per la classificazione degli interventi di emergenza”, pubblicato sulla G.U. n. 121 del 25/5/92 – Serie Generale.

Continua a leggere

In città la conoscono tutti. La signora Vittoria Pagano si dedica alla pulizia della spiaggia libera. E una volta a settimana, pulisce anche la Basilica della Madonna della Neve. “Perché amo il mare, perché credo che offrire un servizio agli altri è sempre utile sia agli altri che a noi stessi”, ha spiegato. E’ una donna forte. Vedova, vive al civico 43 di via Mazzini con il figlio quarantenne che da anni soffre di problemi psichici. Per vivere una pensione di meno di 500 euro al mese.

Continua a leggere

LA PROCURA di Torino ha aperto un’ indagine sul caso del concorso per la nomina del primario di psichiatria del distretto 9 e 10 dell’ azienda To1 anticipato nei giorni scorsi da Repubblica. È stato lo stesso direttore del dipartimento di salute mentale, Luigi Tavolaccini, a presentare un esposto in corso Vittorio per denunciare l’ esito dei suoi controlli sul rapporto fra il suo dipartimento e il Sup, il servizio di urgenza psichiatrica.

Continua a leggere

Gli studi neurochimici, pubblicati sulla rivista “Trends in Cognitive Science”, hanno rivelato che l’ippocampo e la corteccia prefrontale, le regioni che sovrintendono all’elaborazione dei ricordi, sono ricche di recettori attivati dallo stress e dalla deprivazione di sonno che hanno effetti deleteri sulla memoria.

Continua a leggere

In un contesto di baraonda, è lecito rimanere interdetti nell’apprendere che:

a)la tassa dei partiti, ovvero le spese elettorali del 2006, a fronte di 117 milioni di € spesi e documentati, ne sono stati invece accreditati, pro domo loro, 498;

b)la corruzione, all’interno della P.A., rappresenta un costo per il contribuente di 60 miliardi;

c)ammonta a 100 miliardi l’evasione fiscale;

d)il costo medio giornaliero di un ricoverato in Ospedale è di 674 €;

Continua a leggere

Il professor Francesco Campione, esperto di tanatologia, studioso delle dinamiche dell’elaborazione del lutto e di crisi intrafamiliare non vuole e non può entrare nel merito della vicenda di Erika Mingotti. Parte però da come viene raccontata in queste ore dai media. Perché professore? «Perché è evidente il dato di fondo: ancora una volta non siamo riusciti – noi in generale intesi come collettività – a cogliere i segnali della sofferenza. A prevenire un epilogo tragico.

Continua a leggere