From the yearly archives: 2011

L’invecchiamento cellulare non è un fenomeno irreversibilie. La scoperta, pubblicata sulla rivista Genes & Development, è stata dell’equipe guidata dal dottor Jean-Marc Lemaître dell’Istituto di genomica funzionale dell’Università di Montpellier, in Francia.

I ricercatori francesi sono partiti da cellule donate da persone di età avanzata (compresa tra i 74 e i 101 anni) e sono [...]

Continua a leggere

La disfunzione erettile aumenta in modo significativo il rischio di patologia cardiovascolare, malattia coronarica, ictus e morte per tutte le cause; tale incremento è probabilmente indipendente dai convenzionali fattori di rischio cardiovascolare. È quanto si ricava dai risultati di una meta-analisi condotta da Jia-Yi Dong e collaboratori dell’università di Suzhou (Cina) su 12 studi di [...]

Continua a leggere

(Del Prof. Antonio Vita e Dott Stefano Barlati*) I soggetti affetti da schizofrenia hanno un rischio di mortalità aumentato da 1,6 a 2,6 volte rispetto alla popolazione generale, con un’aspettativa di vita ridotta del 20% circa. Hanno inoltre un rischio doppio di mortalità per malattie cardiovascolari rispetto alla popolazione generale, legato a un’aumentata prevalenza di [...]

Continua a leggere

La Lega italiana per la lotta contro la malattia di Parkinson (Limpe) denuncia, in occasione di un convegno alla Camera dei deputati, le condizioni non ottimali dei pazienti di questa patologia in crescita. In Italia sono 200 mila le persone affette dal morbo di Parkinson, ma solo un terzo è seguito da strutture pubbliche esperte. [...]

Continua a leggere

(del Dr. Gaetano Zaccara *) E’ probabile che la maggior parte delle prescrizioni di numerosi farmaci antiepilettici sia attualmente effettuata per il trattamento di malattie diverse dall’epilessia quali ad esempio il dolore neuropatico ed alcuni disturbi psichiatrici. Questo fenomeno si è andato gradualmente accentuando nel corso degli ultimi due decenni ma non è certo nuovo. [...]

Continua a leggere

Uno studio multicentrico e randomizzato è stato condotto da un gruppo di psichiatri statunitensi su 127 pazienti schizofrenici non ospedalizzati e ha voluto valutare rischi e benefici del passaggio da una terapia farmacologica basata su più farmaci (politerapia) a una basata su un unico farmaco (monoterapia). I pazienti, tutti in regime di politerapia, sono stati [...]

Continua a leggere

Lo Studio epidemiologico FABIA – FAmily Burden in Infantile Autism sul carico familiare associato all’autismo, coordinato dal Reparto Salute Mentale dell’Istituto Superiore di Sanità, ha come obiettivi la quantificazione e la caratterizzazione del carico di sofferenza (burden) e dei bisogni delle famiglie con un figlio affetto da un disturbo dello spettro autistico e l’identificazione dei [...]

Continua a leggere

La psicoterapia interpersonale (IPT), una terapia strutturata e limitata nel tempo, è stata studiata in molti trial controllati. Numerose linee guida hanno indicato la psicoterapia interpersonale come trattamento per la depressione unipolare. Un gruppo di ricercatori in psichiatria olandesi, svedesi e statunitensi ha condotto un’estesa metanalisi, su 38 studi clinici randomizzati, pubblicata sull’American Journal of [...]

Continua a leggere

I disturbi da gioco d’azzardo (gambling disorders), in cui rientrano il gioco d’azzardo patologico e il gioco d’azzardo problematico, hanno ricevuto sempre più attenzione da quando sono aumentate vorticosamente le opportunità di “gioco a scommettere”. Il seminario monografico, pubblicato sulla prestigiosa rivista di medicina The Lancet nel maggio 2011, ne è una prova. I disturbi [...]

Continua a leggere

L’ospedale di Casarano, in Puglia, distribuisce, ogni mese e gratuitamente, cannabis terapeutica ai malati di sclerosi multipla. La sperimentazione è stata possibile grazie a un decreto ministeriale che inserisce i cannabinoidi tra i farmaci. Si è resa necessaria anche una delibera della giunta regionale pugliese che stabilisce l’erogazione della cannabis a carico del servizio sanitario [...]

Continua a leggere