Currently viewing the tag: "medici"

In un contesto di baraonda, è lecito rimanere interdetti nell’apprendere che:

a)la tassa dei partiti, ovvero le spese elettorali del 2006, a fronte di 117 milioni di € spesi e documentati, ne sono stati invece accreditati, pro domo loro, 498;

b)la corruzione, all’interno della P.A., rappresenta un costo per il contribuente di 60 miliardi;

c)ammonta a 100 miliardi l’evasione fiscale;

d)il costo medio giornaliero di un ricoverato in Ospedale è di 674 €;

Continua a leggere

sabato 1 agosto 2009 di MAURIZIO MOTTOLA. La scelta di diventare medico viene vissuta spesso dagli studenti come una “vocazione”, con un complesso intreccio tra istanze “conoscitive” ed istanze “riparative”, dal cui equilibrio dipende lo svolgersi stesso del percorso che ogni studente si trova ad affrontare.

Continua a leggere

Dal 16 giugno 2006 al 8 maggio 2009 si sono svolti a Roma i lavori della Commissione per la valutazione dell’idoneità delle scuole di formazione in psicoterapia del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR), nominata con decreto ministeriale il 24 marzo 2006. Ventotto riunioni nei circa tre anni di funzionamento; attualmente ci sono 338 scuole di formazione in psicoterapia con autorizzazione ministeriale (203 sedi principali e 135 sedi periferiche).

Continua a leggere

di MAURIZIO MOTTOLA Mercoledì 27 maggio 2009 si è svolto all’Auditorium dell’Ordine dei Medici di Napoli il convegno Dal condizionamento alla manipolazione mentale: tra prerogative di libertà ed istanze di controllo, organizzato dall’Associazione Psichiatri e Psicoterapeuti Dipartimentali e dall’Istituto Internazionale di Studi Psicologici e Psicopatologici, con interventi di Nino Assante, Michele Lepore, Narciso Maturo, Maurizio Mottola, Fausto Rossano, Paolo Valerio, Felice Zoena, Claudio Zullo. Il disegno di legge n.

Continua a leggere

Un ragazzo mette fine alla propria vita “per amore”; succede a Potenza, a più di mille chilometri da Trieste. Il Piccolo intervista il direttore del DSM di Trieste con una sua foto: pensoso, con la matita in mano.

Il mese scorso c’è stato un altro tragico evento: una mamma ha messo fine alla vita di due suoi figli piccoli; è successo in Slovenia, e il direttore del DSM di Trieste ha spiegato al popolo la tragedia, comparendo con lo stesso eloquente ritratto: pensoso, matita in mano.

Continua a leggere

di MAURIZIO MOTTOLA Sabato 23 maggio 2009 si è svolto a Roma il 24° Congresso Nazionale di Omeopatia, Omotossicologia e Medicina Biologica, organizzato dall’Associazione Medica Italiana di Omotossicologia (AIOT), dal titolo “Epatos Dalla medicina tradizionale alla Low Dose Medicine”.

Continua a leggere

L’emittente satellitare Current Tv, collegata al premio Nobel ed ex vicepresidente degli Stati Uniti Al Gore, ha in programma di effettuare un documentario di venti minuti circa sulla salute mentale.

Continua a leggere

FUOCO AMICO SUL REPORTER

On 12 maggio 2009 By

Fuoco amico sul reporter. La psichiatria italiana di stato è usurpata da millantatori che da decenni fanno politica e intrallazzi di ogni genere, causano deliberatamente l’aggravamento dei malati mentali allo scopo di disporre di abbondante materia prima per ottenere finanziamenti, per creare posti di lavoro per specializzandi, psicologi, operatori, cooperative, per gestire case famiglia, comunità, residenze, appartamenti, per assegnare borse lavoro, lavori precari, appartamenti di edilizia popolare eccetera: un grande giro economico che significa potere e genera corruzione.

Continua a leggere

LA TESI PROVOCATORIA DI UNO SCIENZIATO USA

Continua a leggere

tre settimane fa ho assistito nella mia ASL ad una conferenza su temi di neurochirurgia tenuta dalla equipe di neurochirurgia di Parma in merito ai Malignant Glioma.
Prendono origine in sede periventricolare dove ha sede un pool di staminali e queste cellule sono punto di origine di alcuni tipi di glioma, cosi come sono origine di processi di riparazione o self repair cerebrale.
Sono in grado di migrare seguendo gli assoni.In realtà le potenzialità delle staminali sono giustamente oggetto di ricerca, ma credo di estremo interesse anche per le forme psichiatriche più impegnative, se parliamo

Continua a leggere