Currently viewing the tag: "medico"

Le emozioni ferite

On 14 settembre 2009 By

di MAURIZIO MOTTOLA Dal 4 al 6 settembre 2009 si è svolta a Sarzana (La Spezia) la sesta edizione del Festival della Mente, nel corso della quale lo psichiatra Eugenio Borgna ha presentato un suo studio tradottosi nel libro edito dalla Feltrinelli dal titolo Le emozioni ferite, “da chi nega il valore della vita affettiva, dall’indifferenza, dalla noncuranza, dalla distrazione, dalla fretta, dalla mancanza di introspezione”. Qual è il ruolo delle emozioni nella vita quotidiana ed in particolare nelle relazioni terapeutiche ?

Continua a leggere

di Maurizio Mottola. Giovedì 30 luglio 2009, in occasione dell’introduzione in fascia H del prontuario farmaceutico italiano della pillola RU486 da parte dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), è stata promossa a Napoli l’Associazione per l’aborto farmacologico. Tra gli obiettivi dell’Associazione:

- Diffondere l’informazione che oltre all’aborto chirurgico è ora disponibile in ospedale anche l’aborto farmacologico di gravidanza iniziale con la pillola RU486;

Continua a leggere

sabato 1 agosto 2009 di MAURIZIO MOTTOLA. La scelta di diventare medico viene vissuta spesso dagli studenti come una “vocazione”, con un complesso intreccio tra istanze “conoscitive” ed istanze “riparative”, dal cui equilibrio dipende lo svolgersi stesso del percorso che ogni studente si trova ad affrontare.

Continua a leggere

Dal 16 giugno 2006 al 8 maggio 2009 si sono svolti a Roma i lavori della Commissione per la valutazione dell’idoneità delle scuole di formazione in psicoterapia del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR), nominata con decreto ministeriale il 24 marzo 2006. Ventotto riunioni nei circa tre anni di funzionamento; attualmente ci sono 338 scuole di formazione in psicoterapia con autorizzazione ministeriale (203 sedi principali e 135 sedi periferiche).

Continua a leggere

Un ragazzo mette fine alla propria vita “per amore”; succede a Potenza, a più di mille chilometri da Trieste. Il Piccolo intervista il direttore del DSM di Trieste con una sua foto: pensoso, con la matita in mano.

Il mese scorso c’è stato un altro tragico evento: una mamma ha messo fine alla vita di due suoi figli piccoli; è successo in Slovenia, e il direttore del DSM di Trieste ha spiegato al popolo la tragedia, comparendo con lo stesso eloquente ritratto: pensoso, matita in mano.

Continua a leggere

di MAURIZIO MOTTOLA Sabato 23 maggio 2009 si è svolto a Roma il 24° Congresso Nazionale di Omeopatia, Omotossicologia e Medicina Biologica, organizzato dall’Associazione Medica Italiana di Omotossicologia (AIOT), dal titolo “Epatos Dalla medicina tradizionale alla Low Dose Medicine”.

Continua a leggere

L’emittente satellitare Current Tv, collegata al premio Nobel ed ex vicepresidente degli Stati Uniti Al Gore, ha in programma di effettuare un documentario di venti minuti circa sulla salute mentale.

Continua a leggere

LA TESI PROVOCATORIA DI UNO SCIENZIATO USA

Continua a leggere

http://www.agenziaradicale.com/index.php?option=com_content&task=view&id=7960&Itemid=57

L’esercizio fisico e i suoi benefici
lunedì 27 aprile 2009 di MAURIZIO MOTTOLA

Venerdì 24 aprile 2009 all’Unità Dipartimentale di Cardiologia Riabilitativa dell’Ospedale Monaldi di Napoli si è svolta la conferenza L’esercizio fisico e i suoi benefici, tenuta dalla fisioterapista Marisa Bonifacio. Basta un esercizio fisico regolare e costante per ridurre drasticamente il rischio e rendere il cuore più resistente ad un’eventuale ischemia.

Continua a leggere

http://www.agenziaradicale.com/index.php?option=com_content&task=view&id=7884&Itemid=57

La valutazione dell’efficacia delle psicoterapie: conversazione con Fabrizio Starace
mercoledì 15 aprile 2009 di MAURIZIO MOTTOLA

Nel corso del convegno “Terapia familiare: un update” (Napoli, 8 aprile 2009) è stato tra l’altro svolta la relazione “La valutazione dell’efficacia delle psicoterapie” da parte dello psichiatra Fabrizio Starace – direttore dell’Unità Operativa Complessa Psichiatria di Consultazione dell’Azienda Ospedaliera D.

Continua a leggere